Gruppo di Gazzada Schianno

Anno di Fondazione 1949

Capi Gruppo

1949-1962 Fogliata Pasquale
1962-1976 Motterle Angelo
1977-1981 Broggini Felice
1982-1991 Mazzucchi Franco
1992-1993 Magnani Ambrogio
1994-2005 Mazzucchi Franco
2006-2010 Monti Ambrogio
2011 ad oggi Tosoni Gianluca

Forza al 31 dicembre 2019

Soci Alpini 36
Soci Aggregati 15

Il Gruppo fu fondato il 28 ottobre 1949, alla presenza del Capitano Antonio Sarti, Presidente della Sezione Alpini di Varese, dall’indimenticabile ideatore e primo Capo Gruppo Aiutante di Battaglia Pasquale Fogliata.

Alla Sua scomparsa, avvenuta nel 1961, al vertice del Gruppo si sono succeduti come Capo Gruppo, Angelo Motterle, Felice Broggini, Ambrogio Magnani, Franco Mazzucchi, Ambrogio Monti, Tosoni Gianluca quest’ultimo attualmente in carica.

Nel 1962 venne benedetto il Gagliardetto, dedicato al compianto Fogliata, Madrina dell’evento la signora Ginetta Fogliata Carboni, figlia dello scomparso.

Nel corso degli anni, oltre ai festeggiamenti per alcune importanti ricorrenze sociali, sono state percorse tappe di grande impegno collettivo, fra queste, l’aiuto agli alluvionati di Longarone, dopo la tragedia del Vajont, la presenza in Friuli dopo il terremoto, l’adesione compatta a tutte le Adunate Nazionali Alpine.

Il Gruppo ha anche collaborato con la locale Associazione Combattenti e Reduci, nel cambio di sede del monumento ai Caduti che, rimosso dalle scuole elementari, è stato posizionato definitivamente in Piazza del Comune, attualmente intitolata al Gen. Galvaligi.

Con orgoglio, ma anche con grande tristezza, vogliamo ricordare un nostro socio, l’Alpino Paolo Tolo, andato avanti all’età di 48 anni.

Da tutti chiamato “l’Alpino buono”, nel 1991 ha ricevuto anche l’ambito premio Sezionale “Pà Togn”, motivato dall’impegno costante profuso a favore degli handicappati.

Per alcuni anni il Gruppo ha organizzato, in compagnia dei bambini delle scuole Materne di Gazzada e di Schianno, la festa della “Befana Alpina“.

E’ ormai tradizione che, dopo la messa di mezzanotte, il gruppo offra Panettone e vin brulé nelle due Parrocchie del Comune.

Nasce nell’anno 2000, all’interno del Gruppo, una squadra di appassionati delle varie discipline sportive, denominata “Squadra Sportiva 2000”.

Il locale Gruppo Alpini annovera tra i propri iscritti anche Soci impegnati nella Protezione Civile della Sezione di Varese, che hanno partecipato attivamente alle varie esercitazioni di prevenzione ed agli interventi in occasione dell’alluvione in Piemonte e nel terremoto in Umbria e nelle Marche.

Nelle ricorrenze dei vari lustri, si sono svolte queste manifestazioni:

  • Nel 1972 si festeggiò il decimo anniversario della benedizione del Gagliardetto.
  • Nel 1976 fu organizzata la “Festa del Tricolore“
  • Nel 1979 con la ricorrenza del venticinquesimo di fondazione del Gruppo, un elicottero sorvolò la piazza del paese lanciando dei manifestini tricolori inneggianti agli Alpini.
  • Nel 1984 fu benedetto il secondo gagliardetto, dedicato ad Ettore Braghi, socio fondatore e per molti anni Vice Capo Gruppo, madrina dell’occasione la moglie signora Adele,
  • Nel 1989 nel quarantesimo di fondazione fu consegnato il “Tricolore” alle scuole elementari,
  • Nel 1994 durante i festeggiamenti del quarantacinquesimo di fondazione, furono coinvolti gli alunni delle scuole elementari, in un concorso di pittura, sul tema “Gli Alpini e la montagna“,
  • In occasione del cinquantesimo (1949-1999) è stata posta una lapide sul monumento ai Caduti, in ricordo di tutti gli Alpini caduti e scomparsi.
  • Nel 2004 si è celebrato il cinquantacinquesimo di fondazione del Gruppo con Messa solenne.
  • Nel 2008 fino al 2012 alcuni soci del gruppo hanno collaborato con la sezione di Marostica per il progetto riqualificazione trincee dell’Ortigara.
  • Nel 2010 in occasione del sessantunesimo il gruppo ha realizzato la rotonda di via Gallarate con un monumento in granito, scolpito e illuminato, denominata la rotonda degli alpini.
  • Nel 2011 Abbiamo organizzato un incontro con gli studenti dell’istituto Kaynes di Gazzada, portando delle divise storiche e raccontando la vita in guerra.
  • Nel 2011 per i 150 anni dell’unità d’Italia il gruppo ha passato una giornata con i bambini della scuola elementare di Gazzada, donando alla presenza del Sindaco e del presidente di sezione una riproduzione incorniciata della bandiera cisalpina.
  • Nel 2014 il gruppo ha festeggiato i suoi sessantacinque anni di fondazione.
  • Nel 2016 Abbiamo accompagnato gli studenti dell’istituto Kaynes di Gazzada in una gita a Colico di due giorni facendo vivere ai ragazzi due giorni di “vita militare”: i ragazzi sono stati entusiasti.
  • Nel 2017 Abbiamo ripetuto l’esperienza con gli studenti dell’istituto Kaynes di Gazzada, gita di due giorni tra Colico e zone limitrofe.
  • Nel 2018 Abbiamo ripetuto l’esperienza con gli studenti dell’istituto Kaynes di Gazzada, gita di un giorno presso le trincee della linea Cadorna in provincia di Luino.
  • Nel 2019 il nostro gruppo ha compiuto settantanni, nell’occasione abbiamo donato al comune un DAE con relativa bacheca riscaldata.

Tante cose sono cambiate in questi lunghi anni, ma gli Alpini del Gruppo di Gazzada – Schianno, pur con l’avvicendarsi dei vari Capi Gruppo, si sono sempre mantenuti fedeli e sempre si manterranno anche in futuro, ai principi di solidarietà, onestà e collaborazione, che sono propri dell’Associazione.

La sede del Gruppo Alpini di Gazzada – Schianno è situata in Via Piave, antistante alla stazione ferroviaria, locali messi a disposizione dal comune.

Scroll to Top